di Gi Elle

Che interessanti proposte in questi giorni a Sacile e dintorni a cura dell’Ensemble Serenissima. L’associazione ha organizzato infatti alcuni invitanti appuntamenti, a partire già dal 16 ottobre, nel 500° anniversario della scomparsa di Leonardo da Vinci.

“Ebbe nome Lionardo” è intitolata la serata in programma proprio domani a Palazzo Ragazzoni, alle 20.45, dove la scrittrice di origine georgiana Elisabeta Gavrilina svelerà le origini dell’ingegno poliedrico di Leonardo, raccontando il suo mondo e l’insaziabile curiosità che ne plasmò pensiero, sogni, paure, capolavori. Interventi musicali a cura della professoressa Anna Carlet al liuto rinascimentale.  L’ingresso è libero.

“Simmetrie e contrasti” è invece denominato il concerto che si terrà sabato 19 ottobre al Teatro Comunale di Polcenigo dove, alle 18, il giovanissimo talento Clemente Zingariello, violoncellista quindicenne di Matera, accompagnato al pianoforte da Daniele Bonini, giocherà con le simmetrie di Johann Sebastian Bach, l’equilibrio di Joseph Haydn ed i contrasti di colori nel virtuosismo brillante di Niccolò Paganini.

Sempre sabato prossimo, appuntamento con “Phantasiestücke” nell’ex chiesa e convento di San Francesco, a Pordenone, dove, alle 20.45, sarà protagonista Luca Simoncini, uno dei più prestigiosi violoncellisti in campo nazionale ed internazionale che, accompagnato al pianoforte da Davide Furlanetto, ci guiderà in un viaggio fra gli ultimi romantici: Robert Schumann, Gabriel Faurè e ancora Niccolò Paganini. Entrambi i concerti sono ad ingresso libero.

Quindi, domenica 20 ottobre, al Teatro Comunale di Dardago, alle 18, la Compagnia teatrale “Corte dei Miracoli” metterà in scena “Il Trumeau” di Giuseppe Anastasi. Una divertente commedia, esempio di “teatro povero”, con una compagnia di giovani che sul palcoscenico pone in prima linea i valori di accoglienza e promozione sociale per andare oltre a competenze ed abilità “differenti”. Ingresso libero.

“Il Codice del Volo” è intitolata, invece, la serata in programma giovedì 24 ottobre, alle 20.45, al Teatro Zancanaro di Sacile, dove sarà ospite la “Compagnia del Sole” di Bari nella rappresentazione “Il Codice del Volo” di e con Flavio Albanese.

A seguire “La libertât du peraule” sabato 26 ottobre, alle 20.45, nella sala del Santuario della Madonna del Monte di Marsure d’Aviano, con Nadia Albano e il Coro “La Betulla”, diretto dal maestro Stefano Toffolo alla scoperta della cultura popolare del Friuli attraverso la natura, la tradizione e la storia.

Associazione Ensemble Serenissima
www.ensembleserenissima.com
info@ensembleserenissima.com
Telefono 3495912912 – 3472184731

—^—

In copertina, il maestoso Palazzo Ragazzoni che sorge dal Livenza.

Hits: 54

, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from 2019.FriuliVG.com

Lascia un commento